arrow-nextarrow-nextby-croccocalcolo-emissionicompensazione-emissioniemailfaxgreen-marketinghomeinfolinklogo-croccologo-en-negativelogo-en-negativelogo-it-negativelogo-it-negativelogo-greenside-no-taglinephoneriduzione-emissionislider-next-arrowslider-prev-arrow
Greenside by Crocco

Greenside
il nuovo modello di innovazione sostenibile del packaging flessibile.

Greenside è un modello di progettazione sostenibile che aiuta i nostri clienti a produrre un prodotto a emissioni compensate.

Carbon neutral
Analisi delle emissioni CO2
Un metodo innovativo per promuovere un’economia low carbon, e fornire un prodotto Carbon Neutral in grado di supportare gli obiettivi di riduzione delle emissioni dei nostri Clienti.

Downgauging
Riduzione dello spessore degli imballaggi
La riduzione di spessore porta ad una minore quantità di film in termini di peso per unità imballata e quindi necessariamente ad una diminuzione della emissione di CO2 equivalente.

Biobased
Sviluppo di prodotti con materiali derivanti da fonti rinnovabili
Il polietilene biobased è un materiale di caratteristiche in tutto e per tutto simili ai prodotti tradizionali derivanti da combustibili di origine fossile. La differenza consiste nell'origine dei componenti di base, che nel caso del polietilene biobased derivano da fonti rinnovabili di origine vegetale (biomasse).

Uso di RPE
Utilizzo di materiale rigenerato/riciclato
L'introduzione di polietilene riciclato all'interno di film prodotti attualmente con solo polimero vergine consente di chiudere il cerchio tra materiale a fine vita e materie prime e di raggiungere una vera e propria economia circolare.

Con i prodotti Greenside supportiamo i nostri clienti con una vera e propria green partnership

Partecipiamo agli obiettivi di riduzione delle emissioni lungo il ciclo di vita dei loro prodotti. Greenside è un modello di Innovazione Sostenibile di tutta la gamma di articoli Crocco, che permette di fornire:

  • Un film carbon neutral a emissioni compensate.
  • Un programma di Eco design focalizzato alla ricerca di soluzioni per limitare l’impatto ecologico.
  • La diminuzione degli spessori.
  • L'utilizzo di materie prime riciclate o biobased.

Le parole sono importanti e i concetti che esprimono sono il cuore del Modello Greenside.

Cambiamenti Climatici

Il clima terrestre è il risultato di un complesso e sottile equilibrio, che regola e influenza direttamente la temperatura media della superficie terrestre. La crescente attività industriale, l’uso di combustibili fossili, la deforestazione hanno negli anni enormemente incrementato i gas climalteranti presenti in natura, alimentando l’effetto serra e il riscaldamento globale.

Gas Effetto Serra

Il principale e più conosciuto dei gas ad effetto serra è l’anidride carbonica (CO2), responsabile di circa il 60% dell’innalzamento della temperatura legata al surriscaldamento climatico, e viene principalmente prodotta dai processi industriali e dallo sfruttamento dei combustibili fossili per la produzione di energia.

Gli Accordi Internazionali

La necessità di limitare gli effetti che stanno producendo i cambiamenti climatici, nel corso del tempo, ha dato vita a diversi accordi internazionali tra i maggiori Paesi del mondo, utili a rallentare il fenomeno. Tra i più importanti ricordiamo l’approvazione del Protocollo di Kyoto, il primo accordo che dal 2005 ha imposto la riduzione delle emissioni effetto serra.

COP – Conferenza delle Parti

La Conferenza delle Parti (COP) è il sistema decisionale internazionale che determina come limitare i cambiamenti. Promossa dalle Nazioni Unite, vi aderiscono 197 Paesi. La Conferenza più conosciuta è la COP21 di Parigi con la quale i Paesi aderenti hanno fissato l’obiettivo di mantenere l’aumento della temperatura globale inferiore a 1,5° C, imponendo di ridurre significativamente le emissioni di gas effetto serra nei prossimi anni.

LCA – Life Cycle Assement

LCA (Life Cycle Assessment - Valutazione del Ciclo di Vita) è una metodologia utilizzata per analizzare l’impatto ambientale di un prodotto durante tutto il suo ciclo di vita: dall’estrazione e trasformazione delle materie prime, alla produzione, trasporto, utilizzo, fino allo smaltimento finale. L’analisi LCA rappresenta per le aziende uno strumento fondamentale per progettare prodotti con minore impatto ambientale.

Carbon Footprint

La Carbon Footprint è l’unità di misura utilizzata internazionalmente per definire l’insieme di tutti i Gas Effetto Serra in un unico numero. (ad es.: 1 kg di CO2eq). La misurazion e della Carbon Footprint di un prodotto, ottenuta tramite l’analisi LCA – ciclo di vita, segue gli standard di contabilizzazione previsti dalla norma ISO 14067:2018.

Compensazione delle emissioni

Oltre a migliorare le prestazioni ambientali dei prodotti, esiste la possibilità di neutralizzare le emissioni inevitabili, per promuovere una vera e propria low carbon economy, come previsto dal Protocollo di Kyoto. Grazie agli accordi internazionali, le aziende possono sostenere economicamente progetti di efficienza ambientale, come l’utilizzo di energie rinnovabili, dai quali si generano dei veri e propri “crediti” di risparmio delle emissioni. Tali crediti vengono conteggiati, certificati ed immessi sul mercato da organismi ufficiali e riconosciuti. Le aziende li possono usare per compensare i loro “debiti” di CO2eq, ovvero possono compensare le emissioni derivanti dal loro prodotto, diventando interamente "carbon neutral".

Crocco S.p.A. leader nel settore dell’imballaggio flessibile
Per prima in Italia ha raccolto la sfida della sostenibilità.

Crocco S.p.A. ha sottoscritto un apposito Accordo Volontario con il Ministero dell’Ambiente per ridurre e neutralizzare le proprie emissioni.

È da questa nuova filosofia che nasce Greenside, un metodo di progettazione per realizzare un packaging flessibile rispettando le più moderne filosofie produttive basate sulla Circular Economy e sulla riduzione delle emissioni di gas effetto serra.